09:41 18 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
8260
Seguici su

Il generale-maggiore Vladimir Popov ha parlato delle caratteristiche di sicurezza del nuovo velivolo del capo di Stato russo, l'Il-96-300PU.

In una recensione del militare sul canale YouTube, si dice che l'aereo del presidente sia dotato di sistemi di controllo radar, radio-tecnici e ottico-elettronici.

"Detto in altri termini, l'insieme di mezzi per monitorare il velivolo nello spazio aereo è ora molto più perfetto di prima", ha spiegato l'esperto.

Inoltre ha notato che tutte le apparecchiature erano duplicate in caso di situazioni di emergenza e alcuni tipi di apparecchiature sono state duplicate più volte.

"Questo aereo ha quattro motori. Anche se due si guastano, può prendere quota, abbassarsi, manovrare e volare", ha detto Popov.

Ha sottolineato che anche con un motore, l'aereo di linea presidenziale potrà volare fino a 800 chilometri e atterrare in sicurezza.

Il pilota ritiene che il merito principale nello sviluppo di un velivolo presidenziale sicuro appartenga ai progettisti nazionali, in particolare al dottore in scienze tecniche e professore Genrikh Novozhilov, "precursore del primo aereo a fusoliera larga".

Tags:
Aereo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook