23:14 14 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (280)
0 70
Seguici su

Il gruppo di esperti del governo indiano ha approvato il vaccino russo Sputnik V russo contro il COVID-19. Il vaccino russo verrà lanciato in India dalla Dr. Reddy's Laboratories, ha detto a Sputnik il ministero della Salute indiano.

"Il Comitato di esperti in materia ha approvato il vaccino Sputnik V e sarà lanciato dai Laboratori Reddy”, ha detto il ministero.

In precedenza l’India aveva approvato il vaccino Covaxin, prodotto internamente, e il Covieshield, così chiamato in India il vaccino della AstraZeneca.

I Dr. Reddy's Laboratories sono una società farmaceutica multinazionale indiana con sede a Hyderabad, fondata dal dottor Anji Reddy nel 1984. L’azienda produce e commercializza un'ampia gamma di prodotti farmaceutici in India e all'estero – oltre 190 farmaci, 60 principi attivi farmaceutici, kit diagnostici, terapia.

Il vaccino Sputnik V

L'11 agosto scorso la Russia ha registrato il suo primo vaccino contro il Covid-19, lo Sputnik V, sviluppato dagli scienziati del Centro di Epidemiologia e Microbiologia "Gamaleya".

Il vaccino è costituito da due componenti e il vettore utilizzato per indurre la risposta immunitaria dell'organismo si basa su un adenovirus umano. Il vaccino viene somministrato due volte, in un intervallo di 21 giorni. All'inizio di febbraio uno studio pubblicato dalla rivista Lancet ha confermato che l'efficacia dello Sputnik V è vicina al 92%.

Sputnik V è stato autorizzato per l'uso di emergenza in circa 60 paesi con una popolazione totale di oltre 1,5 miliardi di persone.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (280)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook