10:40 18 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Le prime forniture in India dello smartphone di nuova generazione della multinazionale di Pechino, il Redmi Note 10, avrebbero mostrato problemi piuttosto seri con lo schermo, stando a quanto riferito dal portale Gizmochina.

Il portale GizmoChina, specializzato in prodotti di alta tecnologia provenienti dalla Cina, riferisce che gli utenti degli smartphone Redmi Note 10 hanno notato che il display dei loro dispositivi smette di rispondere al tocco in alcuni casi. Lo smartphone a quel punto inizia a lampeggiare, soprattutto in modalità stand by.

Reclami sullo strano funzionamento dello smartphone fino ad ora provengono principalmente dall'India, in cui la serie Redmi Note 10 è apparsa prima del resto del mondo.

I funzionari del marchio cinese in questo paese hanno confermato che effettivamente sono stati riscontrati casi di problemi con lo schermo, pur definendoli “isolati”.

Lo Xiaomi Redmi Note 10 ha ricevuto in dotazione per la prima volta nella serie uno schermo AMOLED ma questo non è un matrimonio "di ferro" fanno sapere da Pechino, intendendo che nel caso il problema dovesse essere riconosciuto come serio e la prossima correzione software tramite aggiornamento del firmware non dovesse essere sufficiente, potrebbero cambiare fornitore.

Gli AMOLED (Active Matrix Organic Light Emitting Diode) sono un tipo di diodi luminosi sviluppati dalla multinazionale sudcoreana Samsung per migliorare la qualità del display e abbattere i consumi.

In Italia, dove al momento non sono note lamentele sulla qualità del display, il Redmi Note 10 viene venduto intorno ai 230 Euro, la versione Pro a 330.

Tags:
Mondo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook