19:14 17 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

All'inizio di aprile, il gruppo sciita degli Huthi ha detto di aver inscenato un attacco con droni su siti "sensibili e importanti" nella capitale saudita di Riad.

Il gruppo ribelle yemenita degli Houthi ha detto di aver attaccato l'Arabia Saudita con 17 droni, di cui 10 lanciati verso le raffinerie di Saudi Aramco nelle città di Jubail e Gedda.

Secondo Al Masirah TV, gli Houthi hanno detto di aver attaccato anche l'Arabia Saudita con due missili balistici.

Il 22 marzo, l'Arabia Saudita ha proposto un cessate il fuoco completo sponsorizzato dalle Nazioni Unite nello Yemen, ma gli Houthi hanno chiesto a Riad di revocare per la prima volta il blocco economico dei porti e degli aeroporti yemeniti.

Conflitto nello Yemen

Lo Yemen è attanagliato da oltre sei anni da un conflitto interno tra le forze governative e il movimento degli Houthi.

Dal 2015, la coalizione guidata dai sauditi che combatte dalla parte del governo sta conducendo operazioni aeree, terrestri e marittime contro i ribelli, che controllano la capitale Sanaa e vaste aree nel nord e nell'ovest dello Yemen.

Gli Houthi spesso si vendicano sparando proiettili e droni bombardieri sul territorio saudita.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook