22:13 07 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Dopo i 40'anni, la pelle tende a seccarsi, poiché le cellule non sono più in grado di trattenere la stessa quantità di liquido di prima, ha osservato la dottoressa estetista russa Elena Smirnova. Ecco i suoi consigli per prendersi cura della cute.

Come requisito base è necessario dormire abbastanza e idratarsi bene durante il giorno, ha sostenuto la specialista.

Inoltre, è essenziale includere nella dieta alimenti come galantina, zuppa e carne di pollo. Questi prodotti stimolano il collagene, la proteina che rende la pelle elastica, e fanno bene a legamenti e tendini.

"Compiuti i 40'anni, la pelle deve essere curata, poiché il corpo produce collagene e acido ialuronico più lentamente. Questi processi iniziano dopo aver raggiunto i 25 anni", ha sottolineato Elena Smirnova.

La cura della pelle, per la quale vengono generalmente utilizzate creme, deve essere orientata all'integrazione di questi componenti. Le creme, i sieri e le maschere applicati in superficie influenzano solo lo strato superiore della pelle, ha detto il medico. Ma non arrivano alla struttura della pelle dove viene prodotto il collagene, ha ribadito.

"In effetti, [le creme, sieri e maschere] possono essere più densi, contenere molti componenti, ma ci sono processi che comunque non controlliamo", ha spiegato Smirnova.

Inoltre, non è tassativo assumere vitamine, ma è necessario essere testati in anticipo, ha avvertito l'estetista.

"Gli integratori vitaminici raramente hanno un effetto importante. Ed è anche facile superare la dose di vitamina D raccomandata, che è oggettivamente necessaria per tutti", ha affermato.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook