18:35 17 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Previsto per le prossime ore l'arrivo del ciclone tropicale Seroja sulla costa occidentale dell'Australia, l'Ufficio di Meteorologia avverte la popolazione e prepara rifugi e centri d'evacuazione.

I servizi d'emergenza dell'Australia Occidentale hanno iniziato la preparazione di rifugi e centri d'evacuazione in vista del ciclone tropicale Seroja, un categoria 2 di intensità che la scorsa settimana ha devastato parte dell'arcipelago indonesiano e Timor Est.

Come riportato dalla BBC, l'Ufficio di Meteorologia dell'Australia Occidentale ha pubblicato diversi annunci rivolti alla popolazione delle zone maggiormente a rischio, invitando all'evacuazione delle strutture in quanto non predisposte a sopportare il ciclone, che porterà con se venti distruttivi, piogge torrenziali e inondazioni.

"C'è una minaccia per le vite e le case. Siete in pericolo e dovete agire immediatamente", ha detto domenica su Facebook il Dipartimento dei vigili del fuoco e dei servizi di emergenza (DFES), indicando i diversi punti in cui recarsi per ricevere assistenza e rifugio.

Si prevede che il ciclone possa crescere fino a un categoria 3 prima di abbattersi sulla costa, con venti che potranno raggiungere i 165 km/h. Casey Hill, responsabile delle operazioni presso il Dirk Hartog Island Eco Lodge, ha comunicato all'Australian Associated Press che potrà esserci un'interruzione delle comunicazioni e della fornitura energetica nelle regioni colpite.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook