10:43 18 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
4140
Seguici su

La Repubblica di San Marino riapre da lunedì i ristoranti, anche a cena, e sarà possibile per tutti i cittadini di maggiore età prenotare un posto al tavolo. Dal 26 aprile sarà invece abolito il coprifuoco e ripartiranno cinema e teatri.

Il graduale ritorno alla normalità previsto dal governo della Repubblica di San Marino vede da lunedì la riapertura dei ristoranti la sera, permettendo a tutti i cittadini sanmarinesi di maggiore età di prenotarsi per una cena fuori.

Attraverso un decreto che rimarrà in vigore fino al primo maggio, saranno introdotte una serie di misure graduali per allentare le restrizioni alla mobilità interna e alle attività commerciali.

Cosa cambia 

  • Dal prossimo lunedì gli studenti torneranno in presenza nelle scuole della Repubblica, con una capienza del 100%, e i centri commerciali rimarranno aperti anche nel weekend.
  • ristoranti saranno aperti anche per cena, fino alle 21.30
  • Dal 19 aprile il coprifuoco sarà spostato a mezzanotte, mentre dal 26 aprile sarà completamente abolito. 
  • Con la rimozione del coprifuoco riapriranno il 26 aprile anche cinema, teatri e palestre.

Campagna vaccinale a San Marino

In seguito alla consegna di 37mila dosi di vaccino Sputnik V alla Repubblica di San Marino, il 9 aprile il governo del Titano ha aperto la prenotazione per la fascia di età 50 - 54 anni e ha comunicato la progressiva apertura della prenotazione sul vaccino a tutta la popolazione. Dal prossimo lunedì potranno prenotarsi tutti i maggiorenni senza differenziazione di fasce di età.

All'8 aprile nella Repubblica risultano 15.673 le vaccinazioni totali contro il Covid, con 9.021 persone che hanno ricevuto la prima dose e 6.652 cittadini che hanno già ricevuto anche la seconda dose di vaccino.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook