13:44 09 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Attualmente negli Stati Uniti il vaccino anti-covid Pfizer è autorizzato in uso d'emergenza soltanto su soggetti di età pari o superiore a 16 anni.

In tempi brevi la Food and Drug Administration potrebbe consentire negli Stati Uniti l'uso del vaccino Pfizer (BNT162b2) agli adolescenti.

L'azienda farmaceutica ha chiesto all'ente regolatorio statunitense di estendere l'autorizzazione in uso d'emergenza del suo vaccino contro il Covid-19 ai ragazzi tra i 12 e 15 anni.

Pfizer e Biontech "prevedono di inoltrare la stessa richiesta alle autorità di regolamentazione in tutto il mondo. Queste richieste si basano sui dati dello studio registrativo di Fase 3 su adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni con o senza precedente evidenza di infezione da SARS-CoV-2, che ha dimostrato un'efficacia del 100% e una robusta risposta anticorpale dopo la vaccinazione con il vaccino COVID-19 ", ha detto Pfizer in una dichiarazione venerdì.

Secondo gli esperti americani è probabile che la FDA conceda l'autorizzazione alla vaccinazione dei più giovani. 

"È molto probabile, se i dati presentati lo supportano", ha detto alla CNN il dottor Arnold Monto, professore di epidemiologia presso l'Università del Michigan e presidente ad interim del comitato consultivo sui vaccini e sui prodotti biologici correlati nella revisione dei vaccini Covid-19. "Penso che potrebbe essere fatto in tempi relativamente brevi", aggiunge. 

Gli altri due vaccini utilizzati negli Usa, Moderna e Johnson & Johnson, sono autorizzati per l'uso di emergenza nelle persone di età pari o superiore a 18 anni.

Tags:
Coronavirus, vaccino, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook