14:54 06 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
290
Seguici su

Il contratto di esportazione sarà implementato nell'ambito dell'interazione tra l’azienda russa Shvabe, della Rostec State Corporation e l’italiana Aurora International srl.

Il distributore di ottiche russe in Italia riceverà mirini a ingrandimento costante, già noti nel mercato UE, nonché nuovi modelli con ingrandimento intercambiabile e trasmissione della luce aumentata. Si tratta di prodotti della NPZ, la Novosibirsk Instrument Making Plant, che fa parte della holding che produce mirini notturni e diurni per diversi tipi di supporti per cacciatori e atleti.

PO9x24
© Foto : Shvabe
PO9x24

L'Italia occupa uno dei posti centrali nella mappa dell'export dell'impresa. Il direttore generale dello stabilimento, Vasily Rassokhin, ha affermato che l’Aurora International è uno dei principali partner di esportazione dello stabilimento, poiché fornisce la copertura di tutto il mercato dell'Unione europea. Ha anche osservato che il volume previsto di consegne nel 2021 è il doppio rispetto al volume delle vendite del 2020, il che indica il rafforzamento della posizione dell'azienda nel mercato europeo.

PO6x36
© Foto : Shvabe
PO6x36

La consegna includerà otto modelli di cannocchiali, quattro dei quali con ingrandimento variabile.

Il modello PO4x24
© Foto : Shvabe
Il modello PO4x24

La consegna includerà anche il modello PO4x24 che in Russia è molto popolare tra i tiratori professionisti, cacciatori e giocatori di softair. Soprattutto è utilizzato in Siberia e in Estremo Oriente.

PO104
© Foto : Shvabe
PO104

Gli altri due cannocchiali, che verranno inviati in Italia – il PO104 e il PO156 - l'impianto ha iniziato a produrli soltanto a partire dallo scorso novembre, quindi sono nuovissimi. Tra i loro vantaggi vi sono un ampio campo visivo, un'illuminazione a sei livelli e la regolazione diottrica dell'oculare. I mirini del nuovo modello non vanno oltre le dimensioni dell'arma e, indossati a spalla, non toccano gli elementi munizioni del tiratore.

PO156
© Foto : Shvabe
PO156
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook