01:15 08 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Lo ha annunciato il ministro della Salute francese in seguito alla decisione di Parigi di riservare il vaccino anglo-svedese solo alle fasce di età a maggiore rischio Covid.

Il vaccino di AstraZeneca non sarà utilizzato per la seconda dose nella vaccinazione contro il Covid-19 degli under 55 in Francia. Lo ha annunciato questa mattina in maniera informale il ministro della Salute, Olivier Véran, intervenendo sul canale francese Rtl. 

"Oggi sarà confermato, è del tutto logico", ha aggiunto. 

Consegna Vaccini Pfizer all'Ospedale Santa Maria della Pietà a Roma
© Foto : CC-BY-NC-SA 3.0 IT / Ufficio Stampa Presidenza del Consiglio dei Ministri / Antonio Morlupi
L'annuncio ufficiale verrà dato in mattinata dall'Alta Autorità della Sanità (HAS), la stessa che lo scorso 19 marzo ha sospeso la somministrazione per la popolazione di età inferiore ai 55 anni, dopo i casi di trombosi al seno venoso riferiti dall'autorità del farmaco tedesca. 

In Francia sono già 600.000 le persone in questa fascia d'età ad aver ricevuto il vaccino di AstraZeneca. 

La decisione di Ema

Martedì 7 aprile è arrivato il nuovo verdetto dell'Agenzia europea del Farmaco (Ema) dopo la terza valutazione in un mese in merito alla possibile relazione tra la somministrazione del vaccino anti-Covid di AstraZeneca e episodi di trombosi cerebrale.

L'ente di vigilanza ha riconosciuto che gli eventi di coagulo al seno venoso possono essere "effetti collaterali molto rari" del vaccinazione con il vaccino Oxford. Tuttavia ribadisce che i benefici del vaccino sono superiori ai rischi degli effetti collaterali. 

Tags:
vaccino, Coronavirus, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook