20:44 18 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
942
Seguici su

La Russia non ha abbastanza migranti per attuare piani ambiziosi, sopratutto nel settore delle costruzioni, ha detto Dmitry Peskov, addetto stampa della Presidenza della Federazione russa.

Rispondendo a una domanda sull'atteggiamento dei russi nei confronti dei migranti, Peskov ha affermato di non conoscere i risultati delle ricerche sociologiche su questo argomento.

"Posso solo affermare la realtà che, in effetti, ci sono stati pochissimi migranti nell'ultimo anno e noi non abbiamo abbastanza di questi migranti per realizzare i nostri progetti infrastrutturali. Dobbiamo costruire più di quanto stiamo facendo, ma per fare questo servono lavoratori. Gli stessi lavoratori servono nell'agricoltura. Quindi, c'è sicuramente carenza di migranti", ha concluso.

Il 27 marzo il vice-premier della Federazione Russa Marat Husnullin aveva sollevato il problema della mancanza di manodopera nell'edilizia: secondo le sue parole sono almeno 2 milioni i lavoratori di cui ha bisogno il settore e la loro assenza crea dei problemi allo sviluppo dello stesso.

Alcuni giorni dopo, il 30 marzo, il presidente russo Putin aveva posto l'attenzione sulla necessità di creare nuove risorse per i bambini figli di cittadini stranieri residenti sul territorio russo, puntando ad una maggiore immersione degli stessi nell'ambiente culturale e linguistico della Russia, al fine di facilitare l'integrazione.

Classe di migranti provenienti da paesi dell'Asia Centrale: l'ottenimento del permesso di lavoro e soggiorno è subordinato al passaggio di un esame di lingua e cultura russa.
© Sputnik . Kirill Kalinnikov
Classe di migranti provenienti da paesi dell'Asia Centrale: l'ottenimento del permesso di lavoro e soggiorno è subordinato al passaggio di un esame di lingua e cultura russa.

Con il miglioramento degli indicatori medici sul contenimento della pandemia di coronavirus le autorità russe ipotizzano l'attuazione di misure che facilitino l'ingresso nel paese ai lavoratori provenienti da paesi stranieri.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook