09:14 14 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
1108
Seguici su

L'Organizzazione Mondiale della Sanità riceve quotidianamente dati sul vaccino AstraZeneca e al momento non vede un legame tra la vaccinazione con questo siero anti-Covid e la formazione di coaguli di sangue, ha detto Rogerio Paulo Pinto de Sa Gaspar, direttore del dipartimento di regolamentazione e prequalificazione dell'Oms.

"Ora ci sono diversi comitati ed esperti che esaminano le informazioni ed i nuovi dati che arrivano ogni giorno e valutano quei dati. Al momento non c'è alcun legame tra il vaccino e l'incidenza del tromboembolismo", ha detto.

Il capo del dipartimento dell'Oms ha sottolineato e ribadito che i benefici del vaccino AstraZeneca superano i rischi.

In precedenza è stato riferito che l'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha ipotizzato l'esistenza di un legame tra il vaccino della casa farmaceutica anglo-svedese ed i casi di trombosi. Lo ha detto in un'intervista a Il Messaggero Marco Cavaleri, responsabile dei vaccini dell'Ema.

Oggi è stato riferito che la Commissione Europea aspetta le nuove conclusioni dell'Ema sul vaccino AstraZeneca.

Tags:
Medicina, vaccino, Coronavirus, organizzazione mondiale della sanità, OMS
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook