17:27 10 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
541
Seguici su

In UE e Regno Unito si discute dei passaporti vaccinali, con l'annuncio della cancelliera tedesca Angela Merkel dell'istituzione di un sistema di passaporti e il Primo ministro britannico Boris Johnson che ha affermato che potrebbero essere condotti test sui "passaporti vaccinali" per garantire il verificarsi di nuovo di grandi raduni.

Il Dr. Anthony Fauci, il principale consulente medico del presidente degli Stati Uniti e direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), lunedì ha messo in dubbio la possibilità che il governo federale incarichi passaporti per la vaccinazione contro il coronavirus negli Stati Uniti.

"Dubito che il governo federale sarà il principale promotore di un concetto di passaporto vaccinale", ha detto Fauci in un podcast Politico Dispatch. "Possono essere coinvolti nel garantire che le cose siano fatte in modo equo e corretto, ma dubito che il governo federale sarà l'elemento promotore".

Fauci ha suggerito che alcune entità indipendenti potrebbero rifiutarsi di trattare con chiunque non sia vaccinato.

"Ma il governo federale non lo obbligherà", ha detto.

Il concetto dei cosiddetti passaporti vaccinali è stato introdotto come una possibile misura che potrebbe aiutare a tornare alla normalità dopo la pandemia di coronavirus, in particolare per i viaggi internazionali e i grandi raduni.

Nell'UE, l'idea è stata per prima sostenuta dalla Germania, con la cancelliera tedesca Angela Merkel che ha poi annunciato che il paese avrebbe implementato un sistema di passaporti vaccinale, esprimendo la speranza che potesse includere l'intero blocco.

Il Primo ministro britannico Boris Johnson ha annunciato che Londra testerà un sistema di passaporti vaccinali come possibile strumento per accelerare la reintroduzione dei viaggi globali e degli incontri su larga scala.

Negli Stati Uniti, tuttavia, le opinioni sull'utilizzo di tale sistema differiscono molto, con i repubblicani che si oppongono per lo più al concetto. Il governatore della Florida Ron DeSantis ha emesso un ordine esecutivo che vieta un sistema di passaporti vaccinale nello Stato.

I democratici sostengono in gran parte l'iniziativa e il governatore di New York Andrew Cuomo ha reso il suo Stato il primo in America a implementare il sistema.

"Man mano che sempre più newyorkesi vengono vaccinati quotidianamente, e poiché le metriche chiave della salute pubblica continuano a raggiungere regolarmente i tassi più bassi in mesi, il primo Excelsior Pass della nazione preannuncia il prossimo passo nella nostra riapertura ponderata e scientifica", ha detto Cuomo.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook