09:52 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

L'ex influente produttore di Hollywood Harvey Weinstein, detenuto per crimini sessuali, ha fatto appello contro il verdetto di colpevolezza della giuria ed ha chiesto un nuovo processo, riporta la CNBC.

Nel marzo 2020 la Corte Suprema dello Stato di New York ha condannato Weinstein riconosciuto colpevole per stupro e sesso orale forzato, a 23 anni di reclusione.

"Abbiamo depositato un documento di 166 pagine in tribunale che mostra diversi gravi errori commessi durante il processo", ha detto l'avvocato del produttore Arthur Aidala.

Tra i motivi per chiedere il rifacimento del processo, la difesa fa riferimento alla violazione dei diritti di Weinstein per la mancata analisi del caso da parte di una giuria imparziale, che in realtà avrebbe subito le enormi pressioni dei media.

Secondo la difesa di Weinstein, il presidente del tribunale ha rifiutato di respingere la candidatura di un componente della giuria che aveva scritto un libro autobiografico sui "soprusi sessuali di uomini anziani" ed ha mentito sul suo contenuto durante la selezione della giuria.

Nell'ottobre 2020 la Procura di Los Angeles ha presentato nuove accuse contro Weinstein ed ora rischia fino a 140 anni di carcere.

Tags:
Giustizia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook