23:20 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Almeno 50 i morti nell'incidente ferroviaro avvenuto a Taiwan lo scorso venerdì. Indagato per negligenza il capo del cantiere e proprietario del furgone che ha causato l'incidente.

Come riportato da The Guardian, sono 50 le vittime e oltre 70 i feriti in seguito all'incidente ferroviario avvenuto nei pressi della città di Hualien, Taiwan, lo scorso venerdì.

A bordo del treno Taroko Express vi erano quasi 500 persone. Il treno si è schiantato con un furgone finito sui binari, causando il deragliamento delle prime carrozze all'interno di una galleria. Per la mancanza di spazio, le carrozze si sono velocemente ammassate le une sulle altre, colpendo le pareti del tunnel e frantumandosi. Tra le vittime identificate, vi sono il conducente 33enne e il suo assistente.

La polizia sostiene che il furgone sia "scivolato" da un cantiere nelle vicinanze fino binari a causa di un parcheggio scorretto, e il guidatore del furgone non era nel veicolo per prevenire il suo spostamento. Lee Yi-hsiang, il proprietario, è accusato di aver causato morte per negligenza, ma è stato al momento rilasciato su cauzione dalla corte di Hualien. Non ha il permesso di lasciare Taiwan per i prossimi 8 mesi e deve restare a Hualien, oltre a dover pagare una multa di 500.000 dollari taiwanes (ca. 15.000 euro).

Continuano le operazioni di soccorso per rimuovere i resti del treno ancora incastrati nel tunnel, e le autorità contano di ritrovare altre persone durante le operazioni. I passeggeri delle carrozze posteriori erano riusciti a sfondare le finestre dei vagoni e uscire dal treno, ma coloro che si trovavano nelle carrozze anteriori sono rimasti bloccati dallo schianto e dallo spazio angusto del tunnel in attesa di essere soccorse.

Venerdì, la Presidente Tsai Ing-wen aveva richiesto che venissero condotte indagini approfondite per comprendere la natura dell'incidente. Questo sabato, ha visitato i sopravvissuti in ospedale.

"Questo straziante incidente ha causato molti morti e feriti. Sono venuta oggi a Hualien per visitare le vittime ed esprimere le mie condoglianze alle famiglie dei passeggeri deceduti", ha detto Tsai. "Li aiuteremo sicuramente a seguito di questo incidente".
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook