09:17 14 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Gli inquirenti stanno ancora accertando l'identità del tiratore, oltre che le motivazioni che lo hanno spinto ad agire aprendo il fuoco.

Almeno quattro persone sono rimaste uccise e altre due ferite in una sparatoria avvenuta nella città di Orange, in California, secondo quanto riportato dai media locali nella serata di mercoledì.

Il dipartimento di polizia di Orange ha rilasciato una dichiarazione su Facebook confermando la sparatoria, ma non ha specificato il numero esatto delle vittime.

Secondo le forze dell'ordine, l'incidente è avvenuto nel blocco 200 di West Lincoln Avenue intorno alle 17:30 ora locale (l'1:30 di giovedì in Italia) quando sono stati uditi diversi colpi di arma da fuoco nella zona.

"Oggi alle 17:30, il dipartimento di polizia di Orange ha risposto a una chiamata dopo la segnalazione di colpi sparati al 202 W. Lincoln Ave. Gli agenti sono arrivati ​​mentre venivano sparati i colpi e hanno localizzato più vittime sulla scena, tra cui alcune persone decedute. Un agente è stato coinvolto nella sparatoria. La situazione si è stabilizzata e non ci sono minacce per il pubblico. Seguiranno ulteriori dettagli ", si legge nella pubblicazione.

La sparatoria è avvenuta all'interno di alcuni locali commerciali, ha riferito l'emittente locale KTLA. I feriti sono stati prontamente trasportati presso delle locali strutture ospedaliere.

Secondo CBS News, l'uomo armato è stato ferito e portato in ospedale, le sue condizioni rimangono sconosciute.
Finora non ci sono informazioni sull'identità del tiratore o sulle sue possibili motivazioni che possano averlo portato a compiere il folle gesto

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook