03:19 15 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il governo escogita nuove misure per favorire il reclutamento femminile nell'esercito. Per la prima volta nella storia del Paese le donne non dovranno più indossare la biancheria militare maschile.

Novità in vista per le donne soldato dell'esercito svizzero. Secondo quanto riferisce la BBC, citano fonti locali, sarà loro consentito di utilizzare biancheria intima femminile. Con l'attuale sistema l'uniforme militare include solo l'abbigliamento maschile.

"L'abbigliamento è pensato per gli uomini, ma se l'esercito vuole davvero diventare più femminile, sono necessarie misure adeguate", ha detto Marianne Binder, membro del Consiglio nazionale svizzero.

Includere articoli di abbigliamento femminile può incoraggiare più donne a prendere in considerazione l'adesione all'esercito, ha aggiunto Binder.

Fino ad ora, l'esercito svizzero ha fornito alle reclute solo biancheria intima da uomo larga, che può risultare scomoda per le donne, scrive la BBC. Il cambiamento imminente riguarderà la cosiddetta "biancheria intima corta" per la stagione estiva e la "biancheria intima lunga" per la stagione invernale, secondo il portavoce dell'esercito Kaj-Gunnar Sievert, che ha osservato in un'intervista al sito di notizie svizzero Watson che l'abbigliamento attuale sta diventando obsoleto.

Attualmente, le donne costituiscono circa l'1% dell'esercito svizzero. Il Paese punta ad elevare questo tasso al 10% nei prossimi vent'anni.

Tags:
esercito, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook