02:57 20 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
594
Seguici su

Il fondatore di WikiLeaks ha ricevuto un messaggio personale da Papa Francesco, ha riferito Stella Morris, compagna di Julian Assange e madre di due figli.

"Dopo una notte difficile, Julian ha ricevuto questa mattina un messaggio cordiale e personale da Papa Francesco, che è stato consegnato alla porta della sua cella dal sacerdote della prigione. La nostra famiglia vuole esprimere gratitudine ai tanti cattolici ed altri cristiani che si stanno portando avanti la campagna per la sua liberazione", ha twittato la compagna di Assange.

​Il contenuto della lettera non è stato divulgato.

Assange, accusato di molestie sessuali e stupro in Svezia nel 2010, si era nascosto nel giugno 2012 presso l'Ambasciata ecuadoriana a Londra, temendo l'estradizione nel Paese scandinavo, che avrebbe potuto a sua volta estradarlo negli Usa. La mattina dell'11 aprile 2019 è stato arrestato su richiesta degli Stati Uniti. Da quel momento Assange è stato detenuto nella prigione di massima sicurezza di Belmarsh. Le udienze per il caso d'estradizione sono iniziate il 2 maggio 2019. Poco dopo le autorità statunitensi hanno annunciato di aver formalizzato nuove accuse contro Assange per 17 capi di imputazione per spionaggio e divulgazione di informazioni segrete. Se estradato negli Stati Uniti, Assange rischia fino a 175 anni di carcere.

Tags:
Papa Francesco, Julian Assange
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook