10:47 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
171
Seguici su

Due convogli di supporto logistico appartenenti alla coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti in Iraq sono stati presi di mira da due ordigni esplosivi nelle province centrali e meridionali del paese, ha detto oggi a Sputnik una fonte della sicurezza locale.

"La prima esplosione è avvenuta su una strada nel governatorato di Babil in direzione di Al-Diwaniyah, mentre la seconda è avvenuta su un'autostrada vicino alla città di Nasiriyah [nella provincia di Dhi Qar]", ha detto la fonte.

Non sono state segnalate vittime - solo le ruote dei veicoli del convoglio sono state danneggiate dalle esplosioni, ha aggiunto la fonte.

L'Iraq ha dichiarato la vittoria su Daesh* alla fine del 2017. Tuttavia, le forze irachene, assistite dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti, continuano a sopprimere cellule terroristiche dormienti sparse per il paese.

* Daesh (IS / ISIS / ISIL) è un gruppo terroristico bandito in Russia e molti altri paesi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook