20:05 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
151
Seguici su

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro afferma che il Paese è pronto a pagare per la consegna dei vaccini contro il coronavirus con il petrolio.

Come trasmesso questa domenica da VTV, il presidente Maduro ha riferito che il Venezuela sta adottando misure legali e giudiziarie per liberare fondi congelati nei conti pubblici all'estero, per pagare i vaccini nell'ambito del meccanismo internazionale COVAX.

Tuttavia, secondo il leader venezuelano, questo coprirebbe solo il 20% della quantità richiesta di vaccini.

Maduro ha detto che il sistema di pagamento con il petrolio è il secondo modo per fornire vaccini a tutta la popolazione del Venezuela.

"Il Venezuela ha le petroliere, ha clienti pronti a pagare per il nostro petrolio, ed è disposto a dedicare una parte della sua produzione per garantire tutti i vaccini di cui il Venezuela ha bisogno. Petrolio in cambio di vaccini, siamo pronti e preparati", ha detto Maduro.

Il Venezuela ha ricevuto il primo lotto del vaccino russo Sputnik V a febbraio, che ha permesso al paese di iniziare la sua campagna di vaccinazione di massa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook