00:40 12 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

La sana pratica della camminata, soprattutto se svolta quotidianamente, aiuta a mantenere una buona salute anche in età avanzata - a patto che venga svolta nel modo corretto, come ha spiegato una cardiologa.

Per sentirsi più allegra e rinvigorita dopo l'inverno, una persona dovrebbe compiere almeno 10mila passi al giorno, e 70mila alla settimana, ha rivelato la terapeuta e cardiologa russa Lydia Ionova all'emittente radiofonica "Govorit Moskva".

L'esperta ha ricordato che camminare è alla base della vita - il corpo umano è adattato per essere in movimento e svolgere attività fisica, non a stare seduto davanti a una scrivania.

In particolare, il medico consiglia di praticare la camminata nordica, grazie alla quale è possibile bruciare molte calorie. Ma è necessario prendere sul serio la correttezza dell'esercizio, ha ricordato Ionova.

"Succede spesso che gli anziani si appoggino ai bastoni o li trascinano dietro di se. I bastoncini devono essere scelti correttamente in base all'altezza. Con questa passeggiata, spendiamo più calorie, perché includiamo i muscoli delle braccia, della schiena e i muscoli pettorali. Per la salute, la camminata nordica è ottima, ma solo quando camminiamo correttamente", ha spiegato.

La cardiologa ha anche ricordato che le persone in sovrappeso o con problemi articolari, così come gli anziani, non dovrebbero praticare la corsa, ma dovrebbero invece sostituire l'esercizio con la camminata.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook