00:14 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

In precedenza l'Arabia Saudita aveva affermato che un razzo sparato dai militanti Houthi aveva causato un incendio in un terminal petrolifero nella città portuale di Jazan.

La coalizione guidata dai sauditi ha affermato di aver intercettato un drone carico di esplosivo lanciato dagli Houthi verso la città saudita di Khamis Mushait, lo rivela l'agenzia di stampa saudita.

Secondo la coalizione sono stato intercettate anche due barche cariche di esplosivo.

Giovedì, l'Arabia Saudita ha detto che un razzo sparato dagli Houthi aveva causato un incendio in un terminal petrolifero nella città portuale di Jazan. L'attacco è avvenuto pochi giorni dopo che l'Arabia Saudita e il governo yemenita hanno annunciato l'impegno a raggiungere un cessate il fuoco e impegnarsi in colloqui di pace guidati dalle Nazioni Unite.

Sei anni fa, il 26 marzo, una coalizione guidata dai sauditi ha lanciato la sua operazione per sostenere le forze governative yemenite nel conflitto con i ribelli Houthi. Lunedì l'Arabia Saudita ha proposto un diffuso cessate il fuoco sponsorizzato dalle Nazioni Unite nello Yemen e ha affermato di essere in attesa di una risposta dagli Houthi.

Gli Houthi spesso sparano proiettili e usano droni carichi di esplosivi per attaccare le aree di confine saudite.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook