01:01 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
122
Seguici su

Sappiamo tutti che le uova sono un'ottima fonte di nutrienti. Sono molto benefiche per la salute e sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti. Ma influenzano i nostri livelli di colesterolo? In che modo?

Anche se secondo uno studio pubblicato nel 2019 sul Journal of the American Medical Association quattro uova a settimana possono aumentare il rischio di malattie cardiovascolari, la Harvard School of Public Health ha confutato i risultati di diversi studi prima di dimostrare che le uova non sono in realtà poi così male per la nostra salute cardiovascolare.

Il fatto è che esistono due tipi di colesterolo: le cosiddette lipoproteine ​​ad alta densità - HDL - e le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL). Mentre il primo tipo di colesterolo non rappresenta alcun rischio per la salute, le LDL sono in grado di bloccare le nostre arterie con placche di grasso, aumentando così il rischio di infarto o ictus. Paradossalmente le particelle LDL più piccole sono più pericolose, tuttavia le uova sono in grado di aumentare la dimensione delle LDL e, di conseguenza, ridurre il rischio di problemi cardiovascolari.

Inoltre il colesterolo LDL è più dannoso per il nostro organismo quando è ossidato. Uno studio del 2011, pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, ha dimostrato che le galline che seguono una dieta povera di acidi grassi omega-6, detto in altre parole consumano meno soia, mais, semi di girasole e si nutrono con più grano e orzo, depongono uova che provocano una minore ossidazione del colesterolo. E nel 2008 un altro studio ha rivelato che le uova ricche di acidi grassi omega-3 hanno causato un'ossidazione del colesterolo inferiore del 30% rispetto a quelle ricche di omega-6.

Pertanto la soluzione in apparenza è così semplice: se conduci uno stile di vita sano, devi semplicemente optare per uova ricche di omega-3. Allo stesso tempo se non hai mai subito un infarto e sai che il tuo cuore funziona come un orologio, puoi goderti le uova ogni volta che vuoi. La maggior parte delle persone può mangiare fino a sette uova a settimana senza rischiare malattie cardiovascolari.

Tuttavia se sei preoccupato per i livelli di colesterolo nel sangue, puoi rimuovere i tuorli, poiché anche gli albumi sono sani e nutrienti.

Tags:
Alimentazione, Cibo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook