21:01 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Un totale di 19 persone sono morte nella collisione tra due treni avvenuta ieri nella città di Tahta, nel sud dell'Egitto. Lo ha reso noto il Ministro della Salute egiziano, Hala Zayed.

Il ministero della Salute del Paese aveva precedentemente segnalato 32 morti.

"Dopo una precisazione fatta dal ministero della Salute e dalla Procura Generale, nonché dopo aver inviato le richieste a tutti gli ospedali (...), il numero dei feriti ha raggiunto i 185 e quello dei morti 19", ha riferito la Zayed.

Il ministro ha specificato che l'errore nel primo bilancio delle vittime è stato dovuto al fatto che diverse dozzine di persone "erano in un profondo stato di incoscienza e sono state considerate morte".

Il 26 marzo, secondo l'autorità ferroviaria egiziana, ignoti hanno attivato il freno di emergenza del primo treno, causandone l'arresto, mentre il secondo lo ha colpito da dietro provocando il deragliamento di due vagoni.

È stata creata una commissione tecnica per indagare su quanto accaduto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook