03:15 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 13
Seguici su

Lo scontro di due convogli ferroviari in Egitto verificatosi stamattina ha provocato finora 32 vittime e 108 feriti. Organizzati soccorsi d'emergenza per le vittime nella vicina città di Sohag.

Secondo quanto riportato dal Ministero della Salute egiziano, sono 32 le vittime e 165 le persone rimaste ferite a seguito della collisione di due convogli ferroviari a nord della città di Sohag, Egitto, 460 chilometri a sud della capitale Cairo, sulla riva occidentale del Nilo.

Numerosi video e foto dello scontro tra i due treni sono stati caricati sui social. Stando a quanto comunicano i media locali, almeno tre carrozze hanno deragliato in seguito allo scontro.

Il Ministro della Salute egiziano, Hala Zayed, si sta dirigendo nella provincia di Sohag per controllare lo stato di salute delle vittime dello scontro.

​Il dottor Khalid Mujahid, viceministro della Sanità per i media e portavoce del Ministero, ha dichiarato che subito dopo l'incidente sono state inviate 36 ambulanze per il trasporto delle vittime in ospedale.

Mujahid ha aggiunto che il Ministro ha istituito un pronto soccorso d'emergenza a Sohag per monitorare le conseguenze dell'incidente, fornire assistenza e materiali medici, nonché squadre mediche per sostenere le vittime.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook