16:52 10 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
24250
Seguici su

Un caccia F-35B dello United States Marine Corps è stato colpito accidentalmente da un proiettile esploso dopo essere stato sparato dal cannone dell'aereo.

Il curioso incidente si è verificato lo scorso 12 marzo, riporta il portale The Drive durante un volo notturno nello spazio aereo della basa di Yuma, nello stato dell' Arizona. Tuttavia, è stato reso noto al pubblico solo alcuni giorni dopo.

Nell'incidente è stata danneggiata la fusoliera del caccia. Il pilota non è rimasto ferito ed e riuscito a portare l'F-35 alla base aerea.

Il Naval Safety Center (NAVSAFECEN) ha definito l'incidente come estremamente grave, classificandolo come uno di Classe A.

Negli USA tale livello viene assegnato nei casi di:

  • Danni per oltre 2.5 milioni di dollari,
  • Distruzione dell'aereo,
  • Morte di una o più persone.

Il portale non specifica il motivo dell'incidente. Il sito military.com scrive che è esploso "un proiettile semiperforante-incendiario PGU-32".

Ieri un aereo militare si era schiantato contro una casa in Bolivia, provocando almeno un morto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook