00:30 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 82
Seguici su

Il blocco del traffico marittimo a Suez dura ormai da oltre 48 ore, dopo che la nave cargo Ever Given si è arenata lungo l'importante arteria marittima.

L'autorità del canale di Suez ha annunciato una sospensione temporanea del traffico marittimo in quanto otto rimorchiatori stanno lavorando per liberare la nave container Ever Given, che da martedì blocca il passaggio lungo l'importante arteria di comunicazione dopo essersi arenata.

"Le autorità marittime hanno affermato che 13 navi del convoglio settentrionale via Port Said avrebbero dovuto passare ma rimangono attraccate nelle aree di transito fino a quando il rilancio in mare non sarà completo", ha riferito il portavoce dell'autorità George Safwat.

Una fonte della Gulf Agency Company che gestisce il canale ha detto a Sputnik che il traffico è rimasto bloccato per oltre due giorni mentre le operazioni di soccorso continuano.

La nave cargo Ever Given bloccata nel Canale di Suez
© AFP 2021 / Suez Canal
La nave cargo Ever Given bloccata nel Canale di Suez

L'incidente della Ever Given

Il cargo battente bandiera di Panama Ever Given, lungo 400 metri e con una capacità di carico di 224mila tonnellate, stava viaggiando dalla Malesia verso Paesi Bassi quando si è arenato nel Canale di Suez, bloccando il traffico sulla corsia marittima in quello che in breve tempo si è trasformato in uno dei più grandi ingorghi degli ultimi decenni.

Il canale, che collega il Mediterraneo e il Mar Rosso, è il più grande corso d'acqua artificiale del pianeta e ospita quasi il 12% del traffico marittimo mondiale. Dozzine di navi utilizzano quotidianamente questa arteria marittima per viaggiare dall'Europa all'Asia e viceversa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook