10:47 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Nel corso del 2021 erano già stati sette i confronti tra l'esercito di New Delhi e i terroristi del gruppo Lashkar-e-Taiba.

Quattro terroristi legati al gruppo terroristico con sede in Pakistan Lashkar-e-Taiba (LeT), sono stati uccisi lunedì mattina nel corso di uno scontro con le forze di sicurezza nel distretto di Shopian di Jammu e Kashmir.

A riferirlo a Sputnik è un alto ufficiale delle forze armate, che ha precisato come una squadra congiunta di forze di sicurezza insieme alla polizia locale di Jammu e Kashmir aveva lanciato un'operazione atta ad isolare e individuare i terroristi.

"Lo scontro tra i terroristi e le forze di sicurezza è scoppiato intorno alle 2 del mattino dopo che le forze di sicurezza si sono avvicinate al punto sospetto in cui si nascondevano i terroristi. Hanno sparato contro le forze di sicurezza, che hanno reagito e ne è seguito uno scontro" .

Un totale di quattro terroristi sono stati uccisi e un'operazione di ricerca è ancora in corso nelle aree vicine, ha detto l'ufficiale aggiungendo che materiale incriminante, comprese armi e munizioni, è stato sequestrato.

Per fare fronte alla situazione di emergenza la polizia ha interrotto la rete Internet nel distretto di Shopian come misura precauzionale.

L'ottavo attacco dell'anno

Lo scontro a fuoco tra terroristi e forze armate indiane nello Shopian è l'ottavo incontro dell'anno, e il quarto in seguito alla tregua sulla linea di controllo tra esercito indiano e pakistano.

La scorsa settimana, il massimo comandante del LeT Jehangeer Ahmad Wani, e un altro terrorista di alto livello di Lashkar-e-Taiba erano stati uccisi nell'incontro nella valle.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook