00:45 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Altre occorrenze simili erano state rilevate in precedenza in Bulgaria, Singapore e Stati Uniti d'America.

Si ritiene che un neonato in Giappone abbia contratto il COVID-19 dopo la trasmissione del virus da parte della madre in quello che potrebbe essere il primo caso di trasmissione di coronavirus da madre a figlio nel Paese.

A riportarlo è l'emittente pubblica nipponica NHK, che precisa come i ricercatori della Japan Pediatric Society abbiano studiato 1.124 strutture mediche in tutto il paese che dispongono di reparti pediatrici.

Stando ai risultati di una ricerca dell'istituto, lo scorso agosto 52 neonati in 31 strutture erano nati da madri positive al coronavirus, e tra essi uno dei bambini era risultato positivo al test per il Covid. A quanto si apprende,  il bambino non presenterebbe alcun problema di salute.

L'emittente ha aggiunto, citando i ricercatori, che c'erano stati altri casi simili segnalati dall'estero su sospette trasmissioni COVID-19 da madre a figlio.

Secondo Morioka Ichiro, professore presso la Nihon University School of Medicine, le possibilità che le madri trasmettano il coronavirus ai loro bambini sono basse e i bambini infetti possono sviluppare unicamente sintomi leggeri.

Gli altri casi nel mondo

Ci sono state segnalazioni provenienti da diversi altri paesi, tra cui Bulgaria, Singapore e Stati Uniti, in cui delle donne hanno dato alla luce bambini che presentavano anticorpi dopo aver contratto Covid-19 durante la gravidanza.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook