04:08 16 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (272)
141012
Seguici su

Le Seychelles hanno registrato il vaccino russo Sputnik V contro il coronavirus, ha comunicato il Fondo Russo per gli Investimenti Diretti (RDIF).

"L'RDIF (Fondo sovrano russo - ndr) annuncia la registrazione del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V nella Repubblica delle Seychelles. La registrazione del preparato è stata effettuata nell'ambito di un'autorizzazione all'uso di emergenza. Pertanto il vaccino Sputnik V è stato approvato in 54 Paesi con una popolazione complessiva di oltre 1,4 miliardi di persone", - ha osservato il Fondo sovrano russo.

La notizia è stata riportata anche dall'account ufficiale su Twitter del vaccino russo anti-Covid Sputnik V.

​Sputnik V è al secondo posto al mondo in termini di numero di approvazioni ricevute dalle autorità di regolamentazione competenti dei vari Paesi.

"La decisione delle Seychelles di includere lo Sputnik V nel portafoglio nazionale dei vaccini è un passo importante per garantire la protezione della popolazione. Le Seychelles sono una delle destinazioni turistiche più popolari, l'uso del vaccino russo sia nel Paese che in tutto il mondo aiuterà a tornare alla vita normale, ripristinare il turismo e avvicinare la revoca delle misure imposte per contrastare la diffusione del coronavirus", ha detto Kirill Dmitriev, direttore dell'RDIF.

Sviluppato dal Centro di Ricerca di Epidemiologia e Microbiologia Gamaleya, Sputnik V è diventato il primo vaccino ufficialmente registrato al mondo contro il Covid-19. Dalla sua registrazione avvenuta l'11 agosto 2020 in Russia, è stato acquistato e registrato in 54 altri Paesi.

Tema:
Lo sviluppo del vaccino russo contro il coronavirus (272)
Tags:
Coronavirus, Russia, vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook