11:03 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 52
Seguici su

Gli scienziati hanno affermato che si tratta del primo caso di questo genere registrato al mondo.

Un'operatrice sanitaria dello stato americano della Florida, che aveva la prima dose di vaccino contro il coronavirus durante la gravidanza, ha dato alla luce un bambino che presentava alla nascita anticorpi contro il Covid-19.

La donna, originaria della contea di Palm Beach, ha ricevuto la prima dose di vaccino Moderna COVID-19 quando era incinta di 36 settimane. Tre settimane dopo, alla fine di gennaio, ha partorito una bambina, alla quale successivamente sono stati eseguiti degli esami ematici.

"Abbiamo testato il cordone ombelicale del bambino per vedere se gli anticorpi vengono trasmessi da madre a figlio, come nel caso di altri vaccini somministrati durante la gravidanza", ha detto il pediatra Paul Gilbert a WPBF.
La vaccinazione contro il Covid/19 al John Knox Village, in Florida
© AP Photo / Wilfredo Lee
La vaccinazione contro il Covid/19 al John Knox Village, in Florida

In seguito è stato evidenziato che la neonata aveva sviluppato degli anticorpi per il Covid-19:

"Per quanto ne sappiamo, questo è il primo rapporto al mondo sulla nascita di un bambino con anticorpi dopo la vaccinazione", ha proseguito Gilbert.

Un importante contributo per la ricerca

A febbraio gli scienziati hanno realizzato un articolo basato sui dati raccolti, e la sua versione preliminare è stata pubblicata sul sito web medRxiv, sebbene gli esperti debbano ancora verificare le loro conclusioni.

Gli autori hanno però sottolineato come la donna, che non aveva precedentemente avuto il coronavirus, avesse partorito una bambina del tutto "sana".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook