00:26 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
335
Seguici su

Per Stoltenberg il meccanismo di mutua Difesa dell'Alleanza Atlantica ha permesso di preservare la pace in Europa per oltre 70 anni.

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha affermato di non vedere minacce militari dirette da Russia e Cina, e questa situazione è possibile grazie agli sforzi dell'alleanza.

"Mi è stato chiesto se vedo una minaccia contro gli alleati della NATO dalla Cina o dalla Russia. Non vedo alcuna minaccia imminente di un attacco militare contro alcun alleato della NATO", ha detto Stoltenberg rivolgendosi alla commissione per gli affari Esteri e alla sottocommissione del Parlamento europeo sulla sicurezza e la Difesa.

Secondo il capo dell'Alleanza Atlantica, una delle ragioni è che la NATO si basa sull'idea che se un alleato venisse attaccato, ciò innescherebbe la risposta dell'intera alleanza.

"Questo è uno dei motivi principali per cui siamo stati in grado di preservare la pace in Europa per più di 70 anni", ha sottolineato Stoltenberg.

Il Segretario generale aveva già affermato in febbraio che lo Strategic Concept 2010 della NATO richiede un aggiornamento poiché non tiene conto dell'ascesa della Cina e del deterioramento delle relazioni con la Russia.

Le relazioni tra NATO e Russia

La Russia ha ripetutamente espresso la sua preoccupazione per la maggiore presenza militare dell'alleanza in Europa e per l'espansione NATO verso Est.

Il Cremlino ha sottolineato che la Russia non rappresenta una minaccia per le altre nazioni, ma che non ignorerà le azioni che mettono in pericolo i suoi interessi nazionali.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook