19:01 22 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Sono iniziati i lavori sulla decodificazione dei dati del registratore di volo dell'aereo An-26 del Comitato per la sicurezza nazionale (KNB) del Kazakistan precipitato sabato, ha riferito il servizio stampa del comitato.

L'aereo An-26 appartenente al servizio aeronautico del KNB è precipitato nella serata del 13 marzo durante l'atterraggio all'aeroporto di Almaty.

Secondo quanto riferito dal servizio stampa del KNB, quattro delle sei persone a bordo sono morte, due sono state ricoverate in ospedale con ustioni e fratture.

Il presidente del Paese Kassym-Jomart Tokayev ha disposto di avviare un'indagine sulle cause dell'incidente aereo, è stata creata una commissione composta da funzionari del KNB, ministero della Difesa e ministero degli Interni.

"Al momento i membri della commissione si trovano sul luogo dell'incidente. La scatola nera è stata estratta, sono in corso lavori per decodificare i dati. I risultati saranno resi noti al pubblico prossimamente", afferma il servizio stampa del KNB.
Sputnik
Ispezione sul luogo dello schianto dell' Antonov AN-26

Una nota del dicastero osserva che gli psicologi stanno lavorando con i parenti e gli amici dei militari che si trovavano a bordo dell'aereo, sono coinvolti nel fornire loro assistenza medica gli specialisti dell'ospedale KNB della città di Almaty.

"Il Comitato per la sicurezza nazionale sta lavorando per fornire l'assistenza finanziaria necessaria o altra alle famiglie dei morti e dei feriti, anche per l'organizzazione di riti funebri", aggiunge il documento.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook