09:45 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
628
Seguici su

Nei giorni scorsi Meghan Markle e suo marito, il principe Harry Windsor sono saliti all'onore delle cronache in seguito ad un'intervista esplosiva con Oprah Winfrey.

Meghan Markle, a pochi giorni dall'intervista a Oprah, starebbe valutando se dare il via una carriera politica che potrebbe portarla "fino alla Casa Bianca". A riferirlo è il tabloid britannico Daily Mail, citando un'anonima fonte interna al partito laburista.

Secondo la fonte del Daily Mail, la Markle starebbe tessendo un'importante rete di contatti con molti esperti esponenti democratici per lanciare una campagna e provare a candidarsi per la presidenza degli Stati Uniti.

"Le reti blairiane, internazionaliste e del partito democratico sono piene di discorsi sulle ambizioni politiche e sui potenziali sostenitori di Meghan", ha spiegato la fonte.

La moglie del principe Harry si starebbe dunque interrogando sul da farsi in prospettiva rispetto alla corsa elettorale del 2024, anno in cui il presidente degli Stati Uniti in carica Joe Biden compirà 82 anni.

 

Questa non è la prima volta in cui si specula su una possibile carriera politica per la Markle, dopo che l'anno scorso emersero notizie stando alle quali Meghan non avrebbe rinunciato alla sua cittadinanza americana per mantenere aperta una porta verso la politica americana.

All'epoca, si diceva anche che, nel caso in cui la coppia reale avesse rinunciato ai propri titoli, Markle avrebbe "seriamente preso in considerazione" la candidatura alla presidenza degli Stati Uniti.

Dopo aver lasciato la famiglia reale del Regno Unito, Harry e Meghan hanno rinunciato ai loro titoli di "Sua Altezza Reale" , pur mantenendo quelli di Duca e Duchessa di Sussex.

Se le voci sulle ambizioni verso la Casa Bianca si rivelassero vere, la Markle dovrebbe probabilmente rinunciare al titolo del Sussex,  a meno di una eventuale deroga da parte Congresso, in quanto la costituzione degli Stati Uniti vieta al governo di concedere titoli di nobiltà.

Durante le elezioni presidenziali del 2020, la coppia del Sussex ha registrato un video in cui esortava gli americani a votare per suggerire di sostenere il democratico Joe Biden. A quel tempo, Buckingham Palace emise una dichiarazione in cui sottolineava che i duchi non erano membri attivi della famiglia reale britannica e quindi la loro affermazione era stata fatta a titolo personale.

L'intervista con Oprah Winfrey 

Le voci sulla sua potenziale candidatura alla Casa Bianca arrivano subito dopo che lei e suo marito, il principe Harry, sono apparsi in una lunga intervista con Oprah Winfrey, in cui la Markle, senza far nomi, ha accusato in particolare un membro della famiglia reale di aver fatto osservazioni razziste e ha raccontato di come le sia stato rifiutato il sostegno morale e psicologico quando tentò il suicidio.

L'intervista ha scosso i social media e ha attirato milioni di spettatori sugli schermi televisivi, con alcuni che esprimono il loro sostegno ai Sussex e altri li hanno condannati.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook