00:55 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
110
Seguici su

Secondo quanto riferito, attraverso ulteriori test, gli scienziati saranno in grado di determinare l'età delle tombe e cosa hanno mangiato le persone che vi sono sepolte durante la loro vita.

Gli archeologi del Museo della Boemia orientale di Hradec Králové, in Repubblica Ceca, hanno recentemente condiviso le immagini di una tomba del V secolo, in cui riposa una donna sepolta con un assortimento di preziosi manufatti.

Secondo WordsSideKick.com la tomba, originariamente scoperta nel 2019 in Repubblica Ceca, conteneva oggetti come perline di vetro, un pettine d'osso e un coltello di ferro, oltre a un "copricapo decorato con dischi d'oro" e "quattro fibbie d'argento intarsiate d'oro e tempestato di pietre semipreziose".

Altre cinque tombe scoperte nel sito contenevano solo resti scheletrici e una "manciata di banali oggetti funerari", poiché apparentemente venivano portati via dai saccheggiatori "subito dopo la sepoltura".

Il sito aggiunge che ulteriori test, come la datazione al radiocarbonio, dovrebbero stabilire l'età delle tombe con maggiore precisione, mentre lo studio delle ossa potrebbe consentire agli scienziati di saperne di più sulle diete dei defunti.

Secondo quanto riferito, gli scienziati hanno anche notato che si aspettano che "risultati significativi dall'analisi del DNA" vengano condotti dagli scienziati del Max Planck Institute di Lipsia e dell'Istituto di archeologia e museologia dell'Università Masaryk di Brno.

"Forse impareremo di più sulla parentela dei morti e da dove vengono", hanno detto gli scienziati.
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook