02:42 20 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
603
Seguici su

Non siamo razzisti all'interno della Famiglia reale, lo dice il principe William ad una giornalista che gli chiede conto di quanto riferito dalla cognata nell'intervista a Oprah Winfrey.

Il principe William, il duca di Cambridge, giovedì ha detto che la Famiglia reale non è "una famiglia razzista". Una affermazione che segue quanto affermato da Meghan durante l’intervista che Harry e Meghan Markle, hanno rilasciato alla conduttrice del talk show statunitense Oprah Winfrey visto da 50 milioni di persone nel mondo.

© AFP 2021 / Chris Jackson / POOL
Meghan Markle e Principe Harry

Buckingham Palace in questi giorni è sotto pressione a causa delle affermazioni fatte dall’ex principe Harry e dalla moglie.

"Non siamo una famiglia razzista", ha detto il principe William rispondendo alla domanda di un giornalista mentre si recava in visita ufficiale presso una scuola nel Regno Unito.

Il duca di Cambridge ha anche confermato di non aver parlato con suo fratello, da quando l'intervista è andata in onda sulla televisione statunitense domenica scorsa.

Durante l’intervista il principe Harry e Meghan Markle hanno reso pubbliche una serie di accuse riguardo alla vita come reali. Il duca e la Duchessa di Sussex hanno affermato che c'era preoccupazione all'interno della famiglia reale per il colore della pelle dei loro futuri figli, così come la mancanza di supporto per la salute mentale in quanto la coppia ha subito una "costante raffica" di articoli negativi sulla stampa britannica.

I Sussex si sono dimessi dai loro doveri reali a gennaio 2020 e da allora si sono trasferiti nello stato americano della California.

Tags:
Meghan Markle, Principe Harry, Harry Potter
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook