03:59 20 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
320
Seguici su

Meghan Markle, la moglie del principe britannico Harry, ha sporto una denuncia contro ITV dopo essere stata criticata dal conduttore di un programma per l'intervista dei duchi del Sussex sul razzismo a Buckingham Palace, ha riferito Chris Ship, esperto della Royal Family del canale.

In precedenza era stato riferito che il regolatore britannico dei media Ofcom aveva avviato un'indagine sul programma Good Morning Britain. Il programma va in onda su ITV e ad inizio settimana il conduttore dello show Piers Morgan ha accusato Harry e Meghan di mancare di rispetto alla monarchia, dopo aver parlato di razzismo e pressioni da parte della Famiglia Reale.

L'editoriale di Morgan su questo argomento è apparso anche sul Mail Online. Il giornalista ha accusato Harry e Megan di sfruttare la propaganda razzista, accuse infondate e mancanza di rispetto per il padre e la nonna del principe. Dopo la dichiarazione dell'authority, ITV ha annunciato che Morgan avrebbe lasciato il programma.

"La Duchessa del Sussex ha presentato un reclamo formale contro ITV. Si ritiene che fosse diretto al direttore dell'emittente. Megan ha espresso preoccupazione su come le parole di Morgan influenzano il tema della salute mentale e su come potrebbero influenzare le persone che intendono suicidarsi", ha twittato Ship.

In un'intervista con la famosa conduttrice televisiva americana Oprah Winfrey, il duca e la duchessa del Sussex "dimissionari" hanno rilasciato diverse dichiarazioni sensazionali che hanno ferito la famiglia reale e l'immagine della monarchia britannica.

In particolare, Markle ha detto che uno dei parenti di suo marito (Winfrey in seguito ha chiarito che non si trattava né di Elisabetta II né del Principe Filippo) ha espresso preoccupazione per il colore della pelle del bambino che ha in grembo e che lei stessa ha pensato al suicidio. Ha anche detto di essere stata offesa dalla moglie del fratello maggiore di Harry, la duchessa di Cambridge Kate.

La famiglia reale britannica, due giorni dopo la trasmissione dell'intervista negli Stati Uniti, ha affermato di prendere sul serio le parole del principe Harry e Meghan Markle sul razzismo, sottolineando che "alcuni ricordi potrebbero divergere".

Buckingham Palace ha promesso di risolvere tutte le questioni sollevate, e soprattutto quella razziale, in modo privato.

Tags:
Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook