10:53 23 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
834
Seguici su

In Lettonia è stato temporaneamente sospeso l'uso del vaccino AstraZeneca del lotto ABV5300 in seguito a due casi di reazioni avverse alla somministrazione del farmaco, riferisce il portale Delfi.

"Per ulteriore precauzione l'Ispettorato della Sanità e l'Agenzia statale per i medicinali hanno temporaneamente sospeso l'uso di un lotto di vaccini AstraZeneca", ha affermato a Delfi la portavoce dell'agenzia Dita Okmane.

Come osservato dal portale, la Lettonia ha ricevuto informazioni sullo stop all'applicazione del lotto ABV5300 del vaccino contro il coronavirus AstraZeneca in Austria.

"La decisione è dovuta a problemi di salute in due persone che si sono verificati dopo l'iniezione del farmaco dal lotto indicato. Una valutazione preliminare condotta dall'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) mostra che non c'è alcun legame causa-effetto tra la vaccinazione e i problemi di salute. Tuttavia, come misura precauzionale, le autorità hanno deciso di sospendere temporaneamente la vaccinazione con questo lotto di vaccini in Lettonia", precisa Delfi.

Delfi osserva che in Lettonia la vaccinazione con il preparato di questo lotto non ha causato problemi di salute nei pazienti, ma gli esperti vogliono aspettare la valutazione finale dei loro colleghi europei.

Secondo i dati del portale, l'11 febbraio, 9600 vaccini di questa serie sono stati consegnati alla Lettonia.

La scorsa domenica in Austria è stata sospesa la somministrazione dello stesso lotto del vaccino AstraZeneca per una morte sospetta e un grave effetto avverso in seguito all'inoculazione del farmaco.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook