04:08 20 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Il Messico è uno dei Paesi con il tasso di femminicidi più alto nel mondo Occidentale, con circa 10 casi di donne uccise contati ogni giorno.

E' di almeno 62 agenti e 19 civili feriti il bilancio di una manifestazione femminista avvenuta a Cità del Messico in occasione della Giornata internazionale della Donna.

Un totale di 10 persone, tra cui anche 9 agenti di polizia donne, sono stati trasportati in una locale struttura ospedaliera per ricevere adeguato trattamento medico.

I manifestanti scesi in piazza ieri chiedevano interventi per porre fine alla violenza contro le donne, in un Paese nel quale ogni giorno si contano circa 10 femminicidi.

Non sono servite le misure imposte in precedenza dalle forze dell'ordine locali, che nei giorni precedenti alla manifestazione, debitamente autorizzata, avevano recintato i principali monumenti della città, così come il palazzo presidenziale, i quali sono stati comunque in parte vandalizzati dalle frange più radicali dei manifestanti.

Altre immagini girate dal corrispondente di Sputnik in Messico, mostrano i manifestanti attraversare una delle strade del centro città, dove si trovano esposti numerosi striscioni in sostegno della causa femminista e che risulta essere immersa in una coltre generata dal lancio di fumogeni.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook