11:11 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 69
Seguici su

Oltre 100 persone hanno partecipato ad una manifestazione con lo slogan "brucia la mascherina" davanti al Campidoglio nello stato americano dell' Idaho, riporta il giornale The Hill.

Come riferito dal giornale, sabato gli oppositori delle misure restrittive legate al coronavirus si sono radunati a Boise, davanti il Campidoglio, con tra i partecipanti sia adulti, che bambini.

Giornalisti locali hanno condiviso dei filmati, in cui raffigurano le persone che hanno messo un cestino per la spazzatura davanti alla sede dell'amministrazione locale e bruciano le mascherine con grida di approvazione sullo sfondo.

Uno dei manifestanti ha gettato nelle fiamme una foto del presidente statunitense Joe Biden.

All'azione hanno preso parte anche dei bambini, che hanno lanciato nel cestino dispositivi di protezione individuale.

Obbligo di mascherina negli USA

Tra i primi documenti firmati da Biden come presidente degli Stati Uniti è stato un decreto che imponeva l'obbligo di indossare la mascherina in qualsiasi luogo pubblico per 100 giorni. In questa settimana il presidente americano ha definito "ragionamento da Neanderthal" la decisione delle autorità degli stati del Texas e del Mississippi di revocare una serie di misure restrittive introdotte per far fronte alla pandemia COVID-19, incluso l'obbligo di mascherina.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook