04:21 15 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

118 anni ed essere la tedofora delle Olimpiadi di Tokyo 2020 (2021), dopo aver vissuto 2 pandemie, 2 guerre mondiali ed aver giusto 7 anni di differenza dalle Olimpiadi Moderne.

Avere 118 anni e non sentirseli, o quasi. La 118 enne Kane Tanaka sarà la donna più anziana al mondo e la donna più anziana a portare la torcia olimpia a maggio, in occasione dell’arrivo della torcia olimpica a Tokyo dove si disputeranno le Olimpiadi rimandate di un anno.

 Kane Tanaka
Kane Tanaka
La signora Tanaka è una highlander sopravvissuta a due cancri, è sopravvissuta a due pandemie avendo vissuto anche la “Spagnola” del 1918-20 e vive a Shime nella prefettura di Fukuoka.

La signora percorrerà i circa 100 metri della marcia in carrozzina ma sembra determinata a compiere in piedi gli ultimi metri che la separeranno dal successivo tedoforo.

La Cnn ha parlato con la signora che si è presentata all’incontro in kimono tradizionale giapponese ma con le scarpe da runner ai piedi.

Nata nel 1903, cioè quando Orville e Wilbur Wright compirono la prima circumnavigazione del globo in aereo, si è sposata all’età di 19 anni ed ha avuto 4 figli e 5 nipoti, oltre a 8 pronipoti.

La signora Tanaka è anche la più prossima all’età delle Olimpiadi moderne, le quali sono nate ufficialmente nel 1896: appena sette anni di differenza.

Un mondo di ultracentenari è possibile, ammesso che si faranno ancora figli...

Tags:
Olimpiadi 2020, Tokyo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook