19:07 14 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Nella tarda mattinata di mercoledì, un uomo ha aggredito con un'ascia dei malcapitati nella città di Vetlanda, nel centro-sud della Svezia, provocando otto feriti. Tre di loro hanno riportato ferite gravi e rischiano la vita. L'aggressore è stato arrestato.

L'uomo accusato di aver accoltellato i cittadini del comune svedese di Vetlanda è di origine afgana, secondo quanto riferito dai media oggi.

Secondo il quotidiano svedese Aftonbladet, si tratterebbe di un 22enne di origine afgana arrivato in Svezia nel 2018 e che da allora vive a Vetlanda.

La polizia svedese sta attualmente studiando se l'attacco avesse motivazioni terroristiche. L'aggressore è ora monitorato dalle forze dell'ordine.

Il primo ministro svedese Stefan Lofven ha denunciato l'attacco, dicendo che il Paese risponderà a "queste azioni terrificanti con il potere collettivo della società".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook