22:09 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
2 0 0
Seguici su

Non è la prima volta che la star di "Men in Black" e "Io sono Leggenda" parla delle sue aspirazioni politiche. Già nel 2015 aveva flirtato con l'idea di candidarsi alla presidenza poiché insoddisfatto delle promesse elettorali di Donald Trump.

La star di Hollywood Will Smith ha rivelato che in futuro, "ad un certo punto", prenderà una decisione sulla sua candidatura alla presidenza.

Durante il podcast 'Pod Save America', l'attore ha detto di voler lasciare che l'ufficio "venga ripulito un po'" prima di considerare l'ipotesi di seguire le orme di Ronald Reagan, ex attore di Hollywood diventato poi due volte Presidente degli Stati Uniti.

"Ho le mie idee, sono ottimista, speranzoso, credo nella comprensione tra le persone e nella possibilità dell'armonia. Farò sicuramente la mia parte, rimanendo in ambito artistico oppure, a un certo punto, avventurandomi nell'arena politica", ha detto Smith.

Smith aveva dichiarato in precedenza di aver iniziato a pensare a una carriera politica dopo aver ascoltato i piani di Donald Trump relativi alla costruzione di un muro al confine con il Messico e al divieto ai musulmani di entrare nel Paese.

L'ex principe di Bel-Air è una delle tante celebrità che gli americani vorrebbero vedere nello Studio Ovale. Tra gli altri candidati l'attore Dwayne 'The Rock' Johnson, la conduttrici di talk show Oprah Winfrey ed Ellen DeGeneres e l'attore Tom Hanks, con quest'ultimo sempre in cima alla lista.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook