01:22 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
4012
Seguici su

I terroristi sono stati trasferiti a bordo di due elicotteri dalla base americana nella città di Ash Shaddadi in una zona desertica vicino a Deir ez-Zor.

Gli Stati Uniti hanno trasferito dieci militanti del gruppo terroristico Stato islamico dalla loro base clandestina nel governatorato siriano di Al-Hasakah in una zona desertica nel governatorato di Deir ez-Zor. Lo riporta l'agenzia siriana SANA, citando fonti proprie.

In precedenza a gennaio l'agenzia SANA aveva riferito che i militari statunitensi avevano trasferito 70 combattenti dell'ISIS da un carcere alla propria base militare in Siria.

Le forze armate degli USA in cooperazione con le milizie arabo-curde "Forze democratiche siriane" (SDF) controllano in maniera illegale territori in nord e nord-est della Siria nei governatorati Deir ez-Zor, Al Hasakah e Raqqa, dove si trovano i più grandi giacimenti di petrolio e gas in Siria.

Damasco ha più volte definito la presenza dei militari americani nel suo territorio "occupazione e pirateria a livello statale con lo scopo di furto del petrolio".

Estrazione di petrolio in Siria
© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Estrazione di petrolio in Siria

Petrolio e gas in Siria

Gran parte delle riserve siriane di petrolio e gas sono concentrate nel nord-est del paese. Secondo un rapporto del 2011 della US Energy information administration, nel 2010 la produzione siriana di petrolio è stata di 400mila barili al giorno, di cui circa un quarto è stato venduto all’estero.

Si stima che all’1 gennaio 2011 le riserve petrolifere del Paese siano pari a circa 2,5 miliardi di barili di petrolio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook