11:28 16 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 110
Seguici su

Il famoso Esercito di terracotta è una collezione di sculture raffiguranti soldati di Qin Shi Huang, il primo imperatore della Cina. Secondo il mito, l'esercito protegge l'imperatore nell'aldilà. Le sculture risalgono all'incirca al III secolo a. C.

Migliaia di oggetti archeologici sono stati scoperti in due cantieri nella città cinese di Xian, lo hanno riferito i media locali. I lavori per la costruzione delle nuove linee della metropolitana della città finiscono sempre con nuove interessanti scoperte e quest'anno non ha fatto eccezione. Gli archeologi hanno dovuto saltare le vacanze e fare gli straordinari quando i lavoratori edili hanno scoperto antichi manufatti.

Secondo il Cultural heritage bureau dello Shaanxi, i ritrovamenti sono stati fatti in un sito di 76 ettari da utilizzare per un'estensione dell'aeroporto e una linea della metropolitana di 50 miglia.

Più di 4.600 oggetti di importanza archeologica sono stati identificati dai lavoratori, tra cui 3.500 tombe, ha detto l'ufficio in una dichiarazione sui social media cinesi Weibo.

"Il numero e la scala delle reliquie è enorme e il carico di lavoro di scavo archeologico è enorme", ha detto l'ufficio.

Nel corso della sua storia, la città di Xian fu sede di 13 dinastie e rimase la capitale dell'antica Cina per un totale di 1.100 anni. Da quando è diventato un hub di trasporto sta vivendo un boom delle infrastrutture, gli scienziati hanno fatto numerose scoperte archeologiche.

Nel 2001 gli scienziati hanno trovato la tomba di Li Chi, una principessa della dinastia Tang (618 - 907 DC). Un anno dopo, i ricercatori hanno portato alla luce la tomba di Zhang Tang, un alto funzionario giudiziario della dinastia Han (206 AC - 220 DC).

"A Xian, prima che inizi qualsiasi progetto di costruzione, o prima che il governo venda un certo appezzamento di terreno, viene effettuata un'indagine archeologica. Questo è raro in Cina", ha detto Wang Zili, vice direttore dell'Istituto Xian per la conservazione del patrimonio culturale.
Tags:
Cina, Archeologia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook