20:24 25 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

William ha apostrofato il comportamento di suo fratello e sua cognata come "compiaciuto e offensivo" nei confronti della Regina Elisabetta II dopo che i due hanno si sono confrontati con Buckingham Palace sul loro allontanamento dalla famiglia reale britannica.

Le dichiarazioni di Harry e Meghan riguardo il loro abbandono della famiglia reale hanno reso il Principe William arrabbiato e triste.

Dopo lo scambio di dichiarazioni che hanno riguardato la coppia e Buckingham Palace, ha detto di aver trovato le loro dichiarazioni nei confronti della Regina Elisabetta II "offensive, irrispettose e petulanti". Lo ha rivelato una fonte vicina alla famiglia reale.

Fonti del tabloid 'Sunday Times' hanno spiegato che anche altri membri della famiglia reale sono rimasti sconvolti dal tono della risposta della coppia dopo la dichiarazione rilasciata da Buckingham Palace al riguardo.

Altre fonti suggeriscono che il principe William supererà la sua rabbia per quanto accaduto, ma che l'assenza del fratello gli continuerà a pesare.

"Avevano condiviso tutto della loro vita: un ufficio e una fondazione, vedendosi quasi tutti i giorni e divertendosi molto. Gli mancherà per sempre", hanno osservato.

La megxit

Quasi un anno dopo aver annunciato l'abbandono delle loro funzioni reali per ottenere l'indipendenza economica, i duchi del Sussex hanno informato la regina Elisabetta II che non saranno più membri attivi della famiglia reale.

Buckingham Palace ha reso pubblica la decisione in una dichiarazione ufficiale spiegando che la coppia perderà i suoi "incarichi militari e i patronati reali", nonostante entrambi continueranno ad essere "membri molto amati della famiglia reale".

La Regina Elisabetta II ha suggerito che i doveri pubblici a cui sono sottoposti tutti i membri reali non sono compatibili con la vita lucrativa cercata da Meghan e Harry.

Tramite il loro portavoce i due hanno reso noto che rimarranno impegnati nei loro doveri verso il Regno Unito perché perché "servire il Paese è un compito universale".

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook