15:26 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 03
Seguici su

Quarantanove balene si sono arenate in acque poco profonde nella Golden Bay della Nuova Zelanda e nove di loro sono morte, ha riferito lunedì il Dipartimento di conservazione del paese.

"Il nostro staff che ha risposto allo spiaggiamento a Farewell Spit ha confermato che 9 delle balene arenate sono morte e 40 sono ancora vive", ha scritto il dipartimento su Facebook.

Il dipartimento ha aggiunto che i 65 volontari hanno aiutato nel prendersi cura delle balene sopravvissute fino a quando non potevano essere riportate in acque profonde.

"Abbiamo attualmente circa 65 volontari che assistono le balene arenate. Non abbiamo bisogno di altri volontari in questo momento", ha detto il dipartimento.
Tags:
balena, Nuova Zelanda
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook