16:11 07 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
153
Seguici su

All'inizio di questo mese le forze armate del Myanmar hanno arrestato la presidente Win Myint, il consigliere di Stato Aung San Suu Kyi e membri del suo governo, accusando la Lega Nazionale per la Democrazia di brogli elettorali durante le elezioni dello scorso novembre.

A Yangon, la più grande città del Myanmar, continuano le proteste a seguito del colpo di stato militare che ha deposto il governo della Lega Nazionale per la Democrazia all'inizio di questo mese.

I militari hanno proclamato lo stato di emergenza per un anno, impegnandosi a tenere elezioni eque al termine di questo periodo. Tuttavia manifestazioni di massa contro il governo militare imperversano nel Paese, con la polizia che ha usato cannoni ad acqua e proiettili di gomma per disperdere i dimostranti.

Tags:
Proteste, Myanmar
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook