21:09 25 Febbraio 2021
Mondo
URL abbreviato
345
Seguici su

Un tempio dedicato alle tre religioni - ebraismo, cristianesimo e islam - dovrebbe aprire ad Abu Dhabi il prossimo anno, lo ha affermato l'ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Russia Maadad Hareb Meghair Jaber al-Khayili.

Lunedì 8 febbraio, l'ambasciata degli Emirati Arabi Uniti a Mosca, il Museo ebraico e il Centro della tolleranza hanno firmato un accordo di cooperazione.

L'evento coincide con la Giornata Internazionale della Fraternità Umana, istituita dall'ONU su iniziativa di Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Egitto e Bahrein.

“Nel 2022, si prevede di aprire un tempio di tre religioni mondiali: Islam, Cristianesimo ed Ebraismo ad Abu Dhabi. Si chiamerà Abraham's Family House ”, ha detto l'ambasciatore Maadad Hareb Meghair Jaber al-Khayili.

Ha detto che questo complesso religioso che mira a riunire membri di tutte le fedi diventerà un luogo di educazione, dialogo e culto.

Normalizzazione delle relazioni tra Emirati Arabi Uniti e Israele

Il 24 gennaio, il Consiglio dei Ministri degli Emirati Arabi Uniti ha preso la decisione di aprire un'ambasciata in Israele.

Uno storico accordo di pace tra Emirati Arabi Uniti e Stato ebraico è stato annunciato ad agosto e firmato il 15 settembre alla Casa Bianca alla presenza di Donald Trump che ha largamente contribuito alla normalizzazione delle relazioni tra i due Paesi.

A ottobre, Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso di esentare i rispettivi cittadini dal visto. Successivamente, il ministero dei Trasporti israeliano ha annunciato l'organizzazione di 28 voli commerciali diretti settimanali tra Tel Aviv e Dubai e Abu Dhabi.

Tags:
Religione, Emirati Arabi Uniti
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook