15:47 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (329)
0 10
Seguici su

La diffusione del coronavirus in Germania continua a diminuire, la seconda ondata della pandemia si è placata, tuttavia non è ancora finita, ha detto il portavoce del governo tedesco Steffen Seibert.

In Germania dallo scorso 2 novembre sono entrate in vigore misure anti-contagio, che in più di un'occasione sono state irrigidite e dureranno ancora almeno fino al prossimo 14 febbraio. Questa settimana la cancelliera Angela Merkel ed i governatori dei Lander (regioni) devono decidere la nuova politica per combattere il coronavirus.

"Da un lato il numero di nuovi casi, il numero di malati e il numero di pazienti nelle unità di terapia intensiva stanno diminuendo. L'impeto della seconda ondata della pandemia è stato fermato, ma naturalmente non è ancora finita. Si tratta di un buon sviluppo degli eventi, è la prova che i numerosi vincoli con cui viviamo funzionano," ha detto Seibert nella conferenza stampa odierna.

Ha ricordato che lo scopo delle misure anti-contagio è ridurre il numero di nuovi contagi a meno di 50 per 100mila abitanti a settimana in ogni unità amministrativa. Seibert ha osservato che questo livello è già stato raggiunto in molte aree, ma ci sono ancora numerose aree in cui l'incidenza del virus resta elevata. 

"La riduzione dell'incidenza dovrebbe rimanere il nostro obiettivo in modo da avere buone prospettive per la revoca delle misure", ha aggiunto.

Più o meno gli stessi concetti di Seibert ha sostenuto oggi il viceministro della Salute uscente italiano Pierpaolo Sileri, che ha dichiarato testualmente che il peggio della pandemia è ormai alle spalle anche se la situazione non è ancora stabilizzata.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (329)
Tags:
Società, Coronavirus, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook